NOTA! Questo sito utilizza i cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più.

Ascoltando il Maha Bharata: seminario di Primavera 2014

ASCOLTANDO IL MAHABHARATA
Come trovare il reale successo nella vita

Sconfitte e trionfi, glorie e rovine, vette ed abissi della coscienza, tragedia e commedia: tutto questo e molto altro troviamo nel Mahabharata.

E' la storia più antica e affascinante che l'umanità conosca, nata per trasformare le genti, per aiutarci a meglio orientare la nostra vita.

Con i propri insegnamenti di natura pratica, che sanno armonizzare i bisogni di Terra con quelli di Cielo, il Mahabharata si rivolge a chi, come ognuno di noi, ha da confrontarsi quotidianamente con le proprie debolezze, tensioni e crisi, con gli abissi e le vette della coscienza, e ha una necessità urgente primaria:

Capodanno con il Centro Studi Bhaktivedanta: seminario a Miramare di Rimini con Marco Ferrini

ASCOLTANDO IL MAHABHARATA
Trionfi e tragedie nel viaggio evolutivo dell'uomo
Narrazioni scelte e commenti di Marco Ferrini (Matsyavatara das)

Non di un libro si tratta, ma della storia più affascinante che l'umanità conosca.
Forse non ne hai mai sentito parlare, forse credi che sia lontana dal nostro modo di pensare, di vivere, di sentire perché narra storie antiche di millenni, eppure, il Mahabharata appartiene a quelle opere che sono nate per trasformare le genti, per aiutarci a meglio orientare la nostra vita.
Non è poi così lontana da nostri giorni perché ciascuno vi può trovare risposte ai propri interrogativi.

E in questo seminario con Marco Ferrini avremo modo di conoscerla più da vicino, di ascoltarla dal punto di vista di una tradizione che si tramanda da secoli da maestro a discepolo e che tratta temi di psicologia del profondo, di spiritualità, di sociologia, di economia, di storia e molto altro ancora, alla portata di tutti.

Dal Seminario di Counseling del 30 novembre e il 1 dicembre 2013 tenuto da Marco Ferrini

Realtà o falsi miti?

Un conto è conoscere la realtà nominalmente, un conto è viverla, sentirla e fondare la propria esistenza sulla realtà, ovvero sulla gentilezza, sulla compassione, sulla verità, sull’amore... Ci sono persone che credono di vivere nella realtà ma sono invece vittime di falsi miti dai quali non usciranno se non realizzano l’autentica scala di valori.

Chi serviamo? Di chi ci innamoriamo?

Il Mahabharata e le nostre radici

[Cit. Blog "A Scuola dal Maestro"]

Nell’ultimo seminario abbiamo parlato molto di mito e del suo rapporto con la realtà.

Riflettendo, ho avuto l’immagine di una grande quercia, una maestosa chioma protesa verso il cielo, ma so che quello che non si vede supera in estensione la superficie aerea della pianta: è l’apparato radicale che nutre e sostiene.

Ascoltare il Mahabharata ci trasporta in una dimensione altra rispetto alla vita quotidiana, ci mette in contatto e vivifica quelle radici che possono nutrire o avvelenare, la narrazione del Mahabharata risuona con l’ignoto che è in noi perché noi siamo anche quello, come le radici sono anch’esse albero. Sappiamo che la personalità manifesta è una rappresentazione del mondo sommerso che vive in noi e che si esprime nei sentimenti, nelle emozioni, nell’idea che abbiamo del mondo e delle relazioni. Nutrire le “radici”, significa entrare in contatto con la zona da cui origina la potenza che ci pervade, non possiamo non farlo, infatti ogni notte vi accediamo coi sogni. Ma l’uomo che non soggiace agli automatismi ed intende realizzare la pienezza della vita, vuole esplorare la sua zona oscura, perché è interessato alla completezza dell’essere.

Ascoltando il Mahabharata, Seminario dall'1 al 3 novembre 2013

Tragedie e trionfi nel viaggio evolutivo dell'uomo
Krishna nella più grandiosa opera letteraria di tutti i tempi

 Narrazioni scelte e commenti di Marco Ferrini (Matsyavatara das) 

"...ciò che qui c'è, lo si può trovare anche altrove; ma ciò che qui non si trova, non esiste in nessun luogo" Mahabharata I.62.53

Il Mahabharata ci guida nel viaggio alla ricerca della felicità e della perfezione.

Con i propri insegnamenti di natura eminentemente pratica, che sanno armonizzare i bisogni di Terra con quelli di Cielo, il Mahabharata si rivolge a chi, come ognuno di noi, ha da confrontarsi quotidianamente con le proprie debolezze, tensioni e crisi, con gli abissi e le vette della coscienza, e ha una necessità urgente primaria: ritrovare la propria centratura, ristabilire quell’ordine interno che consente di uscire dalla sofferenza, liberarsi dai fantasmi del passato e dall'incertezza del futuro, riscoprire la propria natura reale ed eterna. 

All'essere umano con i suoi limiti ed enormi potenzialità, niente può succedere che non sia già stato descritto nel Mahabharata. Per la vasta tipologia di caratteri che vi è rappresentata,  ognuno può riconoscersi nei protagonisti delle sue vicende. 

Nel Mahabharata troviamo la chiave per interpretare non solo la storia degli uomini e delle donne intesi come singoli individui ma del genere umano nel suo complesso. Il Mahabharata è la più grandiosa rappresentazione della storia antica e attuale del mondo. 

Nel commento di Marco Ferrini, le antiche narrazioni del Mahabharata verranno lette, interpretate e commentate in chiave attualizzata, nel dialogo tra la cultura, i miti e la spiritualità d'Oriente e d'Occidente, tra tradizione e contemporaneità.  >>> leggi tutto  

"Un'opera che non appartiene soltanto all'India, ma ai popoli di tutto il mondo." Maung San Suu Kyi (Premio Nobel per la Pace nel 1991)

19 - 20 Ottobre 2013: Marco Ferrini a Milano

images/corsi/Arcoblubig.jpg
Superamento di attaccamenti e dipendenze
Conferenza di Marco Ferrini

Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre 2013
Orari:
Sabato 19 dalle 10 alle 13, dalle 15.30 alle 18.30
Domenica 20 dalle 10 alle 13, 15.30 alle 18
Luogo: Cascina Maria
Via Cascina Maria, 1 (traversa Via Roma) - Paderno d'Adda (LC)
 
Per maggiori informazioni su costi e programmi

Informazioni e Prenotazioni
Segreteria CSB tel. 0587 733730 - cell. 320 3264838
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

28 e 29 Settembre 2013: Seminario esperienziale con Marco Ferrini a Cassola (VI)

images/corsi/Arcoblubig.jpg
Imparare l'Arte delle relazioni, come gestire pensieri emozioni e sentimenti per superare tensioni, conflitti e solitudine.
Seminario esperienziale con Marco Ferrini.

Sabato 28 e Domenica 29 Settembre 2013
Hotel Glamour
via Valsugana, 90 - Cassola (VI), a pochi chilometri da Bassano del Grappa
Orari:
Sabato dalle 16 alle 19
Domenica mattina dalle 9.30 alle 13, pomeriggio dalle 15 alle 19.30

L'insegnamento conclusivo - Seminario dal 10 al 17 agosto con Marco Ferrini

Sintesi della intramontabile saggezza della Bhagavad-gita

Vi invitiamo a partecipare al nostro prossimo seminario tenuto da Marco Ferrini (Matsyavatara das) dal titolo L'INSEGNAMENTO CONCLUSIVO
sintesi dell'intramontabile saggezza della Bhagavad-gita
Difficile è intessere relazioni affettive soddisfacenti. Difficile è trovare un'economia stabile. Difficile a volte pensare ad un futuro che appare già appesantito da ombre, insicurezze, paure più grandi di noi.
L'insegnamento conclusivo della Bhagavad-gita, nucleo di questo seminario, ci offre soluzioni pratiche, reali, che ognuno di noi può applicare qui ed ora, nel suo mondo, per affrontare le problematiche quotidiane e imparare a progettare la propria vita con fiducia, gioia, speranza.

Yoga e Ayurveda - Scienza Olistica della Salute

Yoga e Ayurveda, Scienza Olistica della Salute

Ciclo di lezioni con Maheswar Dash e Marco Ferrini 

In questo ciclo di incontri il Dr Maheswar Dash, esperto di medicina tradizionale ayurvedica per la prima volta in Italia, e il Dr Marco Ferrini,  profondo conoscitore della scienza filosofica, psicologica e spirituale dello Yoga, ci spiegheranno come sia possibile grazie alla disciplina dello Yoga e dell'Ayurveda acquisire strumenti concreti per ritrovare quello stato di benessere cui tutti nell’intimo da sempre aspiriamo.Un'occasione speciale per scoprire i segreti dello Yoga e dell'Ayurveda direttamente da chi pratica i principi e i metodi che questa scienza trasmette da millenni.

Con la partecipazione del Dr Paolo Cioni,  esponente di spicco della Psichiatria italiana, docente emerito di Psicopatologia presso le Scuole di Specializzazione in Psichiatria delle Università di Firenze e Pisa, ricercatore e autore di pubblicazioni scientifiche. Recentemente si occupa, insieme a psicofisiologi e psicologi, della messa a punto di protocolli psicodiagnostici e valutativi sulla misurazione delle emozioni.
Terrà un intervento sul tema: "Emozioni e salute: quali la compromettono, quali  la favoriscono"

Yoga e Ayurveda, Scienza Olistica della Salute

Aula Magna del Centro Studi Bhaktivedanta
Via Gramsci n.64 - Ponsacco (PI)

17, 18 e 19 giugno dalle 21:00 alle 23:00

22 giugno dalle 10:00 alle 13:00

Per maggiori informazioni su programmi e costi ti invitiamo a contattarci telefonando al numero 0587-733730 oppure scrivendoci all' indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.